Instagram down? Scopri perché in 5 minuti

Instagram down, problemi Instagram down, down Instagram o Instagram down ora? Ti sei mai accorto di quante volte Instagram è offline per eseguire alcuni aggiornamenti importanti? In questo articolo analizziamo questi momenti e ti spieghiamo come utilizzarli a tuo vantaggio.

In questi anni, il social più popolare del mondo è diventato decisamente indispensabile per alimentare la vita sociale di ognuno di noi. Capita, però, che anche la piattaforma più in del mondo abbia dei periodi di quarantena: manciate di minuti, o ore, in cui il sistema non funziona, non carica le immagini presenti e non permette di uploadare contenuti. Questi momenti di vuoto sono stati ribattezzati dal popolo del web con il nome di “down”.

Quando Instagram va in down, internet cala letteralmente nel panico. Sugli altri social rimbalzano costantemente stati o tweet inerenti all’argomento, in cui l’unica domanda lecita è “come è potuto accadere?”.

Il social delle fotografie, come tutti gli altri suoi pari, è soggetto a manutenzione, a cambi di algoritmo e costanti modifiche. Quando succede, ovviamente, vi sono schiere e schiere di analisti che intervengono prontamente sui server, al fine di potenziare la piattaforma, rendendola più prestante e rapida. Inoltre, le continue alterazioni sono necessarie al fine di migliorare il servizio nel suo complesso, rendendolo migliore, più prestante e decisamente funzionale. Questi interventi, però, richiedono ore e ore di lavoro.

Instagram down : come può l’utenza gestire questi momenti di vuoto?

Una delle cose migliori che si possono fare in questi momenti è programmare i propri post, in modo da farsi trovare pronti alla ripresa delle danze. Appena Instagram tornerà online, infatti, tutti gli utenti, in crisi d’astinenza, si riverseranno nella homepage del network più riuscito al mondo.

E’ in questo momento che bisogna colpire con i propri post, cercando di utilizzare gli attach giusti ed i corretti hashtag. Naturalmente, anche i competitor si riverseranno sulla piattaforma, e per primeggiare sulla concorrenza acquistare un piccolo power up può essere decisivo: qualche like o qualche visual in più, in questo caso, può fare decisamente la differenza, permettendoci di scalare le classifiche ed entrare tra i più ricercati.

Non sempre, però, la “colpa” dei mancati caricamenti è da attribuire al social più usato al mondo. Spesso, infatti, è proprio la nostra connessione internet a indurci all’errore, attribuendo a Instagram colpe che non ha.

Un ottimo modo per verificare se effettivamente è il network ad avere problemi è chiedere a Twitter: infatti è sul social col cinguettio che si riversa la rabbia degli utenti che non si riescono a connettere, rendendo #instagramdown virale nel giro di pochi minuti. Verificare sempre i trend topic, quindi, è utile per capire se si tratta di un problema globale o prettamente personale.

In caso fosse quest’ultima opzione quella preponderante, possono essere due le cause principali: prima di tutto, la connessione internet.

Problemi Instagram down: quando una segnalazione non basta

Quando Instagram smette di funzionare, sono innumerevoli le segnalazioni da parte di coloro che hanno notato i malfunzionamenti nell’uso dell’app, non solo da parte di chi la utilizza sullo smartphone, ma anche da chi accede dal computer.

La maggior parte delle segnalazioni pare che arrivino dalle città più grandi, e coinvolgono sia l’applicazione, che il sito web. Questo avviene tramite un blocco totale ed un malfunzionamento generale, che crea disagi a tutti gli utenti del social network più famoso del mondo.

I problemi possono avere diverse forme specifiche. Infatti, a volte questi hanno coinvolto solo le storie, non permettendo all’utente di mostrare le proprie storie e visualizzare solo quelle altrui.

Capita, a volte, anche di non poter accedere nei profili degli altri utenti o, addirittura, di non poter inviare messaggi in Direct. Un problema ancor più comune è quella relativa alla totale impossibilità di accedere al social.

Da cosa derivano? Le risposte sarebbero innumerevoli, ma quella più ovvia è, sicuramente, dovuta al fatto che instagram sia un social in continua evoluzione e che vede milioni di utenti scorrere la sua bacheca o pubblicare contenuti di ogni tipo.

Quello flusso, porta il team a rilasciare numerosi aggiornamenti, per poter sostenere il grosso numero di instagrammer e restare al passo con i tempi, evitando rallentamenti. E, chiaramente, poter godere di un social performante, costa qualche sacrificio in termini di disagi durante l’aggiornamento stesso.

In fondo, ogni volta che il blocco passa, non trovate che ci sia qualche funzione nuova da poter utilizzare? Quindi, possiamo perdonare quelle poche ore di impossibilità che ci troviamo ad affrontare ogni tanto.

Perché instagram non funziona per ore: capisci cosa sta succedendo

Sono trascorse diverse ore ed il social appare essere ancora in down. Prova a capire cosa sia accaduto.

Se ti sei accorto che, nel momento di pubblicare una storia o di inviare un messaggio non riesci ad utilizzare l’applicazione, potrebbe esser in corso un instagram down. Questo vuol dire che il sistema sta subendo un malfuzionamento o che qualcosa è andato storto, non permettendo alla piattaforma di funzionare come dovrebbe.

Partiamo dal presupposto che l’applicazione di instagram è ospitata su un server che deve gestire e trasmettere le informazioni all’utilizzatore, così come avviene per qualunque sito internet. Quindi tra sito ed applicazione, il funzionamento è pressoché identico.

Quando avviene il down, vuol dire che l’utente sta cercando di ricevere informazioni, come le stores, attraverso una richiesta al server. Se questo server è temporaneamente fuori servizio, chiaramente la richiesta non può essere soddisfatta. E da qui il malfunzionamento della piattaforma.

Sembra un enorme giro di parole, in realtà, il procedimento è semplice, ma la conclusione è sempre la stessa: bisogna aspettare che la situazione torni alla normalità.

E’ un problema della tua connessione o un problema di Instagram?

La domanda sorge spontanea e in questa sezione della nostra guida dedicata all’Instagram down vogliamo metterti in guardia riguardo al fatto che, a volte, un down dell’app di Instagram può dipendere non tanto dalla piattaforma quanto dalla tua connessione. Spesso può capitare che un problema di rete del tuo gestore, che sia esso WIFI oppure connessione dati dello smartphone, possa sembrare come un down generalizzato della piattaforma social quando invece è un problema del gestore soltanto.

Ovviamente per capire se è un problema di connessione o dell’app di Instagram (e quindi della piattaforma stessa) dovresti provare a fare quante più prove possibili per stabilire che la tua connessione funzioni. Non solo Instagram quindi, prova ad aprire il browser del tuo smartphone, oppure prova ad accedere ai servizi di un app diversa da Instagram.

Se il problema è l’Instagram down allora sarai in grado di accedere a un app diversa e usufruire di tutti i servizi dell’altra app. Se invece è un problema legato al gestore del tuo WIFI o della tua connessione dati sul tuo smartphone allora vedrai negato l’accesso e qualsiasi funzionalità non solo di Instagram ma anche di qualsiasi altra app o servizio tu proverai ad accedere.

Instagram down, problemi Instagram down, down Instagram o Instagram down ora?

Stabilire se sia un problema di rete o un problema di piattaforma è il primo e fondamentale passo per cercare di stabilire qualche tipo di soluzione. Se il problema è legato al tuo gestore di rete come puoi ben immaginare puoi provare a resettare il tuo router e seguire tutti i passaggi di reset che hai avuto in dotazione dal tuo gestore così come se è un problema legato alla connessione dati del tuo smartphone puoi provare a collegarti a un WIFI oppure a spegnere e riaccendere il tuo device.

Se l’Instagram down che stai sperimentando deriva da un semplice problema di rete allora, dopo i vari tentativi di reset andati a vuoi non ti resta che contattare il tuo gestore, sia esso WIFI oppure connessione dati e parlare con un operatore per capire quando e come il problema verrà da loro risolto. Se invece il problema dipende dalla piattaforma Instagram allora ci sono alcuni passaggi che puoi provare a seguire e che ti descriveremo nei prossimi paragrafi di questa guida intitolata Instagram down.

Down Instagram

Non esiste una risposta vera e proprio, poiché le ragioni sono molteplici. Infatti, questo crollo del server informatico può dipendere da numerosi fattori. Di solito, il down coinvolge tutti gli utenti, che non possono utilizzare l’applicazione, anche se non sempre è possibile accorgersene immediatamente.

Infatti, può capitare che sia possibile comunque accedere alla piattaforma ma che poi non si riescano a compiere le azioni più semplici, come visualizzare le stories degli amici. Quello che accade è molto simile al cercare di utilizzare internet quando non si è connessi al wifi o alla propria rete dati.

Se dovesse accadere, non disperate, il malfunzionamento si risolverà entro poco tempo. E poi, potreste approfittarne, durante l’attesa, per fare nuove attività come leggere, guardare una puntata di una serie tv oppure ascoltare musica!

E’ possibile monitorare lo stato di Instagram direttamente con il sito: Downdetector. Ti consigliamo questo utile strumento che puoi utilizzare comodamente dal tuo laptop o dal browser del tuo smartphone semplicemente cercando su Google downdetector.

Questo comodo strumento messo a disposizione dal mondo della rete ti mostrerà una mappa interattiva con tutti i casi segnalati di down di connettività, sia essi legati ai vari gestori telefonici (come Vodafone, Tim o Wind) sia essi legati alle singole piattaforme social o servizi di rete. In questo modo puoi rimanere aggiornato su tutti i down possibili e immaginabili che si stanno verificando in questo momento nel tuo Paese e puoi tranquillamente segnalare tu stesso un down.

Instagram down, problemi Instagram down, down Instagram o Instagram down ora?

Instagram down ora

In questa guida intitolata Instagram down abbiamo visto quali possono essere le cause più comuni che riguardano un calo di connettività della piattaforma. Da un semplice errore di rete del tuo gestore a un vero e proprio down della piattaforma le cause possono essere svariate, come abbiamo visto.

C’è un ultimo aspetto legato alla piattaforma Instagram e in particolare alla sua app sul tuo smartphone di cui vogliamo parlare in quest’ultimo paragrafo di questa nostra guida. Lo sapevi che l’app di Instagram, così come qualsiasi altra app presente sul tuo smartphone, riceve aggiornamenti costanti che devono essere scaricati sempre e comunque per poter godere di tutti i servizi offerti dal team di sviluppo?

E qui può nascondersi un altro motivo per il quale stai sperimentando un Instagram down: hai aggiornato l’app di Instagram? Sei sicuro di avere l’ultima versione dell’app sviluppata dall’Instagram team e presente sugli store digitali?

Spesso, se non aggiorni le app presenti sul tuo smartphone, puoi sperimentare alcuni bug o glitch delle app stesse che possono essere risolti cancellando e reinstallando l’app oppure installando gli ultimi aggiornamenti disponibili. E anche un down apparentemente della piattaforma può essere causato non dalla piattaforma stessa o da un errore di rete quanto da un aggiornamento mancato nell’app che abbiamo sul nostro smartphone.

Quindi, se stai sperimentando un Instagram down ora ma non sai che pesci pigliare ricorda di aggiornare costantemente l’app di Instagram e nel caso in cui nemmeno con l’aggiornamento mancante dovesse funzionare prova a cancellare e reinstallare l’app. E prova, infine, a cancellare e pulire la cache dedicata all’app presente nelle impostazioni del tuo smartphone.

Conclusioni

Questo nostro articolo dedicato all’Instagram down termina qua. Come hai potuto vedere le cause che portano a un down della piattaforma Instagram sono molteplici e andrebbero analizzate tutte con cura prima di riuscire a trovare la soluzione giusta.

Valuta bene quale potrebbe essere la reale motivazione dietro l’Instagram down ora che stai sperimentando, dopodiché prova una delle soluzioni che ti abbiamo proposto e descritto poco fa per riuscire a tornare attivo su Instagram. Ricorda che, nonostante tu stia sperimentando un down di Instagram tutte le informazioni legate al tuo account, contenuti inclusi, sono comunque protetti e rimarranno sul server: un Instagram down non è sinonimo di perdita di dati.

I problemi Instagram down non sono nient’altro che un malfunzionamento della piattaforma oppure un malfunzionamento della tua connessione di rete che non ti permette di connetterti online con il tuo profilo Instagram. Controlla la tua connessione dati e contatta il tuo gestore nel caso dovessi sperimentare evidenti problemi di rete che portano a un down di Instagram ma anche a un evidente down di qualsiasi altra attività online tu stai cercando di fare.

Nel caso il down dipendesse dalla piattaforma allora prova a ricercare online altre segnalazioni di altri utenti e prova a contattare il team di Instagram per chiedere eventuali spiegazioni e tempistiche. Un Instagram down spesso è anche legato a una manutenzione improvvisa dei server della piattaforma, e una manutenzione improvvisa è comunque legata a tempistiche precise che il team di Instagram saprà fornirti.

Il nostro articolo intitolato Instagram down finisce qua. Segui il nostro blog per trovare nuovi articoli e nuove guide legate al mondo dei social e al mondo della tecnologia.