Quanto guadagna Chiara Ferragni - Visibility News

Vi siete mai chiesti quanto guadagna Chiara Ferragni? In questo articolo vediamo di rispondere a questa domanda fornendovi una buona strategia per seguire la sua strada.

Bella, intelligente e con grandiose capacità imprenditoriali. Questi sono gli aggettivi che meglio vestono Chiara Ferragni, l’incarnazione stessa della parola influencer. Questo termine, coniato con l’avvento della massificazione di internet, tende ad indicare tutti coloro le cui opinioni sono capaci di influenzare il mercato. La bionda cremonese ha avuto il grande merito di affrontare il tema in maniera pioneristica, grazie ad una grande capacità di programmazione fuori dal comune.

La bionda, infatti, gestisce con la collaborazione di Riccardo Pozzoli, ha inaugurato The Blonde Salad nel 2009. Grazie a questo website, Chiara Ferragni ha avuto occasione di farsi conoscere sia dai propri followers, con cui ha un rapporto quasi quotidiano con la propria fanbase.

Infatti, The Blonde Salad non è stato solo la prima enciclopedia digitale sul buon gusto e sulla moda contemporanea, ma ha anche dato vita ad una tecnica narrativa che, ad oggi, è ancora ampiamente utilizzata: il corporate storytelling attraverso piattaforme social e blog. Nella vita di Chiara non esiste, quasi, il concetto di privato: tutto è alla luce del sole. Tutto è sindacabile al giudizio dell’utenza.

Modella, mamma, moglie, stilista: il successo di Chiara Ferragni è internazionale

Chiara Ferragni, ad oggi, vanta copertine sulle riviste più prestigione del mondo, da Vanity Fair a Forbes. I media stravedono per lei, tanto da farla trionfare in diversi premi di categoria a cavallo del 2015, dal titolo di Top Digital Leader nella categoria Web Star italiane donne alla palma di “Influencer di moda più importante del mondo” assegnatole dallo stesso Forbes. In Italia e nel mondo, nel giro di pochi anni, il fenomeno Chiara Ferragni è letteralmente esploso, a cominciare da Instagram.

Il successo della Blonde Salad, infatti, è arrivato anche grazie ai suoi profili social, in particolare quello di Instagram. Il network più fotografico del mondo è diventato un terreno estremamente fertile per la bionda, ed è anche la rete dove si ritrova più spesso a postare contenuti. Tra marketing e famiglia, il profilo instagram di Chiara Ferragni è un perfetto puzzle di foto, che riesce a condurre un doppio filo conduttore tra la vita privata della bionda e quella lavorativa.

Quanto guadagna Chiara Ferragni con il suo pubblico?

Questo ha nettamente ampliato la fascia di pubblico a cui la cremonese si rivolge: non più solo gli style addicted, ma anche persone normali, curiosi e amanti del gossip. Proprio quest’ultima componente è stata fondamentale nella vita dell’influencer. Per almeno due anni la sua storia con Federico Lucia, in arte Fedez, è stata su tutte le copertine delle principali riviste rosa dello stivale.

Il loro amore, nato tramite un post ironico del cantante è stato vissuto totalmente alla luce del sole, sin dalle origini. L’apice di questa parabola è stata la nascita del figlio della coppia, Leone, vissuta in diretta sui social. Le foto del bambino, infatti, sono state immediatamente pubblicate sul profilo instagram dell’influencer poche ore dopo il parto.

 

quanto guadagna Chiara Ferragni
Quanto guadagna Chiara Ferragni con Instagram!!

Quanto guadagna Chiara Ferragni? Un modello economico che è arrivato a Boston

La popolarità, però, da sola non basta. Il vero successo di Chiara Ferragni nasce dal modello economico che è riuscita a mettere in piedi grazie alla collaborazione di Riccardo Pozzoli, laureato alla Bocconi ed ex fidanzato della influencer. I due sin son trovati a collaborare a The Blonde Salad sin dal primo giorno, ed hanno messo in piedi una struttura in grado di guadagnare milioni e milioni di euro in pochi anni grazie ad idee pionieristiche e rivoluzionario. L’ex coppia ha concepito una figura in grado di dettare le leggi della moda apparendo, allo stesso tempo, una persona normalissima.

Questo, forse, è la vera chiave del successo della Ferragni: un’alchimia perfetta tra moda e vita privata, dove la foto da moglie provetta si alternano a scatti bollenti in bikini inesistenti. Umana e divina, comune ed inarrivabile. Un dualismo binario che ha permesso alla cremonese di creare una fanbase davvero solida, che segue con passione le vicende famigliari e si fa consigliare su qualsiasi cosa riguardi la moda.

Un sistema perfetto, efficace e preciso come un orologio svizzero. Talmente efficace da aver portato Chiara Ferragni a aver sfondato i 10 milioni di euro di fatturato nel 2015. Una cifra monstre, per una ragazza partita da Cremona con un account Netlog sotto il nome di Diavoletta87.

Ma come è riuscita l’insalata più bionda del web ad accumulare un simile patrimonio?

Ma, quanto guadagna Chiara Ferragni? Vi sono diverse voci  a rendere tanto remunerativo lo stipendio di Chiara Ferragni. Al primo posto, senza dubbio, vi sono i proventi delle pubblicità. La bionda, infatti, nel corso degli anni da influencer si è tramutata in un vero e proprio simbolo di eleganza e stile. Pantene, Pomellato, Intimissimi e Swarovski sono solo alcuni dei marchi che hanno sfruttato l’immagine dell’influencer italiana nel mondo.

Chiara Ferragni, infatti, non si può definire un personaggio nazional popolare, in quanto la sua fama è arrivata anche oltreoceano. A testimoniarlo, non vi sono solo le numerose copertine collezionate in America da periodici come Forbes, Vogue o Vanity Fair, ma anche delle lezioni tenute ad Harvard proprio sul suo modello economico di impresa digitale. Sono proprio i social la seconda fonte di rendita della bionda. I suoi diciotto milioni e mezzo di followers, infatti, le garantiscono un cospicuo introito grazie alla monetizzazione del profilo.

Senza poi considerare le partnership occasionali, i placement e tutto ciò che riguarda il mondo delle pubblicità social. Possono essere asseriti alla voce introiti, infine, anche gli eventi a cui è chiamata come guest star, le sfilate, le linee di moda lanciate dal suo brand personale e le apparizioni sul piccolo schermo. In sintesi, ad oggi, il brand Chiara Ferragni vale 36,2 milioni di euro grazie a ben due società all’attivo e un profilo social da quasi sessantamila euro a post.

Quanto guadagna Chiara Ferragni? Scopriamolo insieme!

Quello della stilista cremasca è un seguito pazzesco, che rende ogni grande data nella vita di Chiara Ferragni un evento mediatico. Basti pensare al matrimonio tra lei ed il noto cantante italiano Fedez. La storia d’amore è stata vissuta dai due alla luce del sole sin dalle prime battute, rendendo le loro vite una via di mezzo tra un reality ed una soap opera. Tutto ebbe inizio con una canzone di Fedez in cui viene nominata Chiara.

Lei, divertita, ripropose il brano sulle sue stories. Scocca la scintilla. Su snapchat arriva la proposta indecente, il celebre “limoniamo”. Da lì, è stato un fiume di rose, che ha portato la coppia alle tanto agognate nozze il 1 settembre 2018. Un evento blindato, ma che ha fatto comunque il giro del mondo grazie agli scatti sui vari social network.

Il giorno più bello dei Ferragnez, il neologismo ideato per descrivere la coppia, è stato uno dei maggiori eventi social di sempre, con ben 67 milioni di interazioni. Una follia, che ha riempito i cuori, e le tasche, dei novelli sposi.

 

Il vero guadagno di Chiara Ferragni

Anche la nascita del primo figlio della coppia, Leone, è stato trattato allo stesso modo. Nove mesi di spasmodica attesa, vissuti passo dopo passo dalla coppia assieme ai propri follower. In quel periodo, alle pubblicità con i vari brand si alternavano foto di vita quotidiana, in cui regnava felicità ed armonia. Foto quasi normali, scatti rubati all’intimità e resi pubblici.

Casa Ferragnez, in fondo, non ha davvero confini. Instagram è stato il mezzo che ha veicolato il loro amore, ed è la testimonianza diretta di quanto la coppia, in realtà, sia solida, sia nel pubblico, che nell’intimità. Fedez, in fondo, si è veramente appassionato al mondo della moda e dello stile da cui proviene la moglie, tanto da lanciare una propria, personalissima, linea d’abbigliamento, liberamente ispirata al disco “Paranoia Airlines”.

Anche questa mossa commerciale si è rivelata un successone, tanto che il sito di e-commerce che sponsorizzava la linea è andato k.o. Nel giro di pochi minuti. Troppo alto il numero di accessi in contemporanea, ben trentamila. Numeri da capogiro, che testimoniano ancora una volta quanto questa coppia social sia ben assortita anche negli affari.

 

Quanto guadagna Chiara Ferragni con il suo successo sui social?

Cerchiamo di rispondere a questa domanda in breve: quando guadagna Chiara Ferragni? Possiamo, dunque, riassumere la formula del successo di Chiara Ferragni grazie ad una sommatoria di fattori. In primo luogo, Chiara Ferragni riesce ad apparire come una diva, pur mantenendo una parvenza di assoluta normalità. Combinare queste due sfere tra di loro non è assolutamente semplice, ma la Blonde Salad cavalca gli algoritmi di Instagram alla perfezione. Ogni post è studiato con precisione chirurgica, ogni didascalia studiata nei minimi dettagli.

 

Conclusioni

Chiara Ferragni è riuscita, forse, a valorizzare la propria immagine come nessun’altra al mondo, grazie a collaborazioni internazionali, interviste sempre centrate ed un numero di scandali ridotti all’osso. Pochissimi, infatti, sono coloro che ricordano la festa di compleanno sprecona di Fedez al supermercato. Un piccolo incidente, che è riuscito a non minare la credibilità della coppia e che è finito nel dimenticatoio nel giro di un paio di settimane. Non male, per una coppia sempre al centro del gossip nostrano.

Normale ed iconica. Stilista e casalinga. Chiara Ferragni è la super donna che tutte, in fondo, vorrebbero essere. Il suo successo è tutto qui.

Scopri anche come aumentare i follower su Instagram con Visibility News.

 

Avatar

Author

Visibility News