Come caricare foto su Instagram da PC

Instagram è nato principalmente per i dispositivi e le piattaforme mobili, ovvero smartphone e tablet, e viene ottimizzato soprattutto da questa prospettiva. Tuttavia, come già sapranno gli utenti più fedeli di Instagram, è possibile utilizzarlo anche da computer. Non è però molto intuitivo capire come caricare foto su Instagram da PC. Se dal proprio smartphone basta un minuto per caricare una foto sul popolare social network, da computer la cosa risulta essere più macchinosa, ma non impossibile.

Esistono infatti vari modi per poter pubblicare una foto su Instagram sfruttando il proprio pc. Il primo, quello che a intuito può sembrare il più diretto, ma alla fine, come vedremo, non lo è così tanto, è quello di accedere a Instagram dal browser del proprio computer e caricarlo da lì. Un altro modo è quello di usare l’app di Instagram creata appositamente per Windows 10 e reperibile sul Microsoft Store (lo store di riferimento per le app di Windows). Opure si possono utilizzare programmi esterni a Instagram, quali Facebook Creator Studio e BlueStacks.

Se volete saperne di più riguardo tutti i modi possibili per sapere come pubblicare foto su Instagram da PC, non vi resta altro che proseguire con la lettura di questo articolo.

Come caricare foto su Instagram da PC

Come caricare foto su Instagram da PC con i browser Chrome e Safari

Iniziamo questa guida vedendo, per prima cosa, come caricare foto su Instagram da PC attraverso i browser dei computer, Chrome per Windows 10 e Safari per i MacBook con sistema operativo macOS.

Per accedere a Instagram da browser Chrome e Safari, come i più esperti sapranno, è sufficiente collegarsi al sito web di Instagram e fare l’accesso. Tuttavia, nella versione desktop vi accorgerete che, seppur possiate navigare nella rete di Instagram, non vi sarà consentito il caricamento di foto. Questo perché Instagram vuole incentivare la pubblicazione di fotografie dai dispositivi mobili.

A questo problema si può facilmente ovviare modificando l’user agent. Di cosa si tratta? L’user agent è ciò che il browser comunica ai siti visitati per permettere loro di identificare il dispositivo e il sistema operativo che state utilizzando in quel momento. Modificando l’user agent, quindi, si può far credere a un sito di star usando uno smartphone o un tablet anziché un computer.

Si può modificare l’user agent dalle impostazioni del browser che state utilizzando, oppure usando delle apposite estensioni. Per Chrome e Mozilla Firefox è indicato User-Agent Switcher, di facile utilizzo: una volta scaricata e installata l’estensione, vi basterà aprire il sito web di Instagram e cliccare sulla mascherina nera (su Chrome) o sul mappamondo (su Mozilla Firefox) per poter scegliere a vostro piacimento da quale dispositivo mascherare il vostro computer (ad esempio un iPhone).

Microsoft Edge, invece, ha già la funzione incorporata nelle sue impostazioni e vi basterà andare su “Altri strumenti“, “Strumenti di sviluppo“, “Emulazione“, “Dispositivo” e scegliere il dispositivo che più vi aggrada.

Come caricare foto su Instagram da PC con Instagram per Windows 10

L’app ufficiale di Instagram per i computer che usano Windows 10 come sistema operativo al momento ancora non consente la pubblicazione di post ma, in compenso, permette di inserire le storie sul proprio profilo.

Come postare su Instagram da PC? Una volta scaricata e installata l’app da Microsoft Store, avviatela e accedete con il vostro profilo Instagram. Per visualizzare le storie dei vostri following, le persone che seguite, vi basterà cliccare su quella che vi interessa nella parte superiore della schermata home dell’app.

Per caricare una storia, invece, vi basterà cliccare sulla fotocamera in alto a sinistra che vi permetterà di realizzare foto e video con la vostra webcam, che verranno poi inserite nelle vostre storie. In questa modalità è possibile anche realizzare mini video con l’effetto boomerang, uno dei più gettonati nelle storie di Instagram.

Come caricare foto su Instagram da PC con Facebook Creator Studio

Con Facebook Creator Studio, strumento sviluppato da Facebook, avete la possibilità di gestire i profili Instagram aziendali collegati a una pagina Facebook che gestite. Naturalmente, se non avete una pagina Facebook da voi amministrata questa opzione è da scartare.

Come aggiungere foto su Instagram da PC con Facebook Creator Studio? Per cominciare, bisogna connettersi alla pagina ufficiale di Facebook Creator Studio e fare login con il proprio profilo Facebook. Una volta chiuso il tutorial iniziale che vi comparirà, cliccate sull’icona di Instagram, dopodiché selezionate “Collega il tuo account” e confermate pigiando su “Ok“.

Da adesso, in alto a sinistra avrete a disposizione “Crea post“, la funzione per creare i post, sulla quale dovrete cliccare per proseguire cliccando successivamente su “Feed di Instagram“. Scegliete la fotografia che volete caricare tra quelle presenti nella memoria del vostro computer, premendo sulla voce “Dai file caricati“.

In alternativa, potete anche pubblicare una foto precedentemente caricata sulla vostra pagina Facebook, selezionando “Dalla pagina Facebook” al posto di “Dai file caricati”.

Per concludere, prima della pubblicazione potete scrivere a vostro piacimento una didascalia, inserire degli hashtag o taggare altri utenti. Una cosa molto interessante è che è possibile scegliere se pubblicare il nuovo post subito, oppure programmarlo, funzionalità implementata in Facebook Creator Studio e particolarmente utile, soprattutto se si devono pubblicare diversi post in un’unica giornata e non avete il tempo materiale di pubblicarli tutti manualmente.

Come caricare foto su Instagram da PC con BlueStacks

Concludiamo parlando di BlueStacks come metodo alternativo per caricare foto su Instagram da PC. Come pubblicare su Instagram da PC con Bluestacks? BlueStacks è un programma scaricabile sia su Windows 10 che su macOS che permette di emulare Android. La sua peculiarità è che permette di scaricare e avviare qualsiasi app mobile supportata da Android, sul proprio computer.

È doveroso puntualizzare che Instagram non favorisce l’uso di software di terze parti: caricando le foto in questo modo, l’utente può venire punito con la rimozione degli hashtag dalla stessa, o, nei casi più estremi, con la sospensione del profilo.

Per prima cosa, dovete scaricare BlueStacks dal sito ufficiale. Dopo il download, troverete nella cartella download del vostro computer (o in quella che avete impostato come destinazione per i file scaricati dal browser) un file .exe (o .dmg se avete macOS) eseguibile, a questo punto bisogna fare doppio click su di esso per far partire l’installazione e seguire le istruzioni passo per passo.

Una volta completata l’installazione, bisognerà avviare il programma e configurare il vostro account Google, indispensabile per utilizzare Play Store, seguendo anche in questo caso i passaggi che vi verranno indicati. Ricordatevi di tenere sotto mano le credenziali di accesso a Google.

Infine, fatto anche questo, avviate Play Store dentro BlueStacks e scaricate l’app di Instagram. Ora è veramente semplicissimo: potete usare l’app come se steste usando il vostro smartphone. Avviatela, accedete al vostro profilo e cliccate su + per postare la vostra foto, scegliendola dalla memoria del computer oppure dalla memoria interna di BlueStacks.

Avatar

Author

Margherita Giacovelli