Migliori hashtag Instagram spiegato in soli 4 minuti

Migliori hashtag Instagram. Gli hashtag su instagram sono importanti per poter aumentare i followers, l’engagement e la popolarità su questo social network. Scegliere i migliori hashtag instagram è il modo per riuscire ad ottenere quante più visualizzazioni ed aumentare le interazioni raggiungendo quante più persone con i vostri contenuti che verranno ritenuti come interessanti.

Molti fanatici di questa piattaforma, però, ne fanno un uso sbagliato, pecche alcuni credono che siano fondamentalmente inutili. Quindi non è raro che utenti li utilizzino a caso o perché li hanno copiati spudoratamente dai contenuti dei loro beniamini, senza realmente sapere se questi possano essere coerenti con ciò che hanno pubblicato.

Inoltre, alcuni che ne hanno capito il potenziale, non scelgono di variarne l’utilizzo, postando sempre gli stessi sotto ad ogni contenuto.

Gli errori, quindi, non sono pochi su questa app e molti rischiano che il loro profilo non goda del giusto audit a causa della superficialità con cui vengono trattati.

Migliori hashtag di Instagram

Innanzitutto bisogna fare chiarezza su cosa rappresentino per questa piattaforma. Un hashtag è una etichetta di cui fanno largo utilizzo la maggior parte dei social network, come, appunto, instagram, twitter, fungendo da aggregatori tematici. La loro funzione è quella di permettere agli utenti di trovare messaggi, foto o video su un settore o contenuto specifico.

È il modo più semplice, quindi, per poter organizzare i contenuti, senza che questi risultino ammassati all’interno del web. Se non esistessero hashtag specifici per qualsiasi argomento, sarebbe impossibile trovare le foto migliori. Instagram è, infatti, un ambiente sociale in cui ci sono usi e costumi da rispettare.

Usare i migliori hashtag sotto ogni post è importante per diversi motivi. infatti, questi rendono più facile la ricerca di utenti interessati ad un settore e poi, utilizzare gli hashtag corretti, vi permetterà di aumentare a dismisura i vostri scatti, arrivando addirittura a monetizzare il vostro profilo.

Potreste, quindi, arrivare a farvi ripostare su una pagina da più di 100 mila followers ed iniziare ad essere seguiti da persone interessate da ciò che pubblichi, finendo sulla popular page.

 

Hashtag miglior di Instagram

Il fine ultimo degli hashtag è quello di raggiungere quante più persone in target, aumentando la visibilità ed i followers. Per poter massimizzare la reach dei vostri contenuti, dovrete seguire alcuni passi. infatti, gli hashtag meno popolari vi permetteranno di avere la giusta visibilità trai post recenti, così da farvi notare negli hashtag semi-popolari e, di conseguenza, in quelli popolari.

Sfruttando questi meccanismi, potrete entrare nella pagina popular di diverse categorie di hashtag. Instagram, poi, nel tempo ha introdotto più novità, infatti, ogni utente, può restare aggiornato su tutti i post e storie postate con una certa etichetta. Questo permetterà a creatori, influencer e brand di ottenere un mare di opportunità anche a livello di business.

Vediamo nel dettaglio come usare i migliori hashtag su Instagram in questa nostra speciale guida per capire quali sono i migliori hashtag per Instagram.

 

Storytelling & etichette

In questa sezione della nostra guida intitolata Migliori hashtag Instagram vogliamo parlarti di un argomento interessante citato poco fa: lo storytelling e le etichette. Ma che cos’è esattamente lo storytelling e in che modo si intreccia con l’uso degli hashtag, ovvero queste etichette virtuali che ti permettono di essere ricercato da qualsiasi utente diventando un vero e proprio mezzo di marketing decisivo per il tuo account Instagram?

Ok, partiamo da una definizione molto semplice che ti farà capire esattamente di cosa stiamo parlando: lo storytelling è una attività che deve abbinarsi all’utilizzo delle etichette, degli hashtag e riguarda la tua capacità di raccontare una storia nelle… storie! Questo è un elemento importante che vi permetterà di distinguere il vostro profilo e sapere raccontare una storia, infatti, vi permetterà di costruire un pubblico fidelizzato.

Stilare una classifica dei migliori hashtag Instagram è sicuramente un mezzo interessante per poter capire quali etichette sono più cool e di tendenza ma in questo paragrafo vogliamo metterti in guardia su un aspetto che molti utenti di Instagram danno per scontato: le storie di Instagram servono come strumento di marketing e sono una delle tante possibilità che hai per rivolgerti direttamente, faccia a faccia, con la tua audience.

Saper intrattenere il tuo pubblico sfruttando l’arte dello storytelling attraverso le storie di Instagram coinvolgerà i tuoi followers, il tuo pubblico fidelizzato e l’utilizzo di etichette ed hashtag aumenterà non solo le possibilità di essere ricercato ma anche di pubblicizzare un tuo prodotto.

L’hashtag è il modo più sicuro e veloce per lasciare un messaggio che contiene un elemento di marketing e l’accoppiata storie di Instagram e hashtag ti permette di pubblicizzare te e il tuo canale Instagram e qualsiasi tipo di prodotto tu voglia pubblicizzare. E’ anche una delle modalità preferite dai brand che vorranno proporti sponsorship oppure delle partnership affinché tu pubblicizza i loro prodotti sulla tua pagina attraverso le tue storie di Instagram e l’uso degli hashtag ad hoc.

Per questi contenuti, potrete scegliere di utilizzare un brande hashtag che permetterà ai vostri followers di seguire la storia dall’inizio alla fine. Inoltre, gli hashtag vi possono permettere di creare dei contest durante il corso dell’anno, così da far partecipare gli utenti e rafforzare il legame virtuale con i vostri seguaci.

 

Usa le storie e ottieni sponsorship!

In questa prima parte della nostra guida per capire quali sono i migliori hashtag per Instagram abbiamo cercato di porre l’accento sulle storie di Instagram e l’utilizzo a esse associato degli hashtag come strumento di marketing e possibilità di essere ricercato per tutta la piattaforma da tutti gli utenti. Le storie di Instagram sono il mezzo più sicuro per poter rivolgerti direttamente al tuo pubblico e saranno il canale preferito dai brand che ti proporranno sponsorship.

Devi sapere che se un brand ti contatta per proporti un contratto di sponsorship vuol dire che, principalmente, vorrà che tu nelle tue storie di Instagram pubblicizzi un loro prodotto o servizio e quindi saper utilizzare le storie di Instagram al 100% compreso il complesso ed articolato menu di editing della storia ti darà una marcia in più.

E proprio nell’editing delle storie noterai che avrai la possibilità non solo di inserire link che attraverso lo swipe up permetteranno ai tuoi utenti di accedere a un sito terzo da te pubblicizzato, ma anche di aggiungere hashtag che saranno uno dei canali attraverso il quale gli utenti potranno ricercare il tuo profilo e seguire la tua storia.

Utilizzare i migliori hashtag su Instagram vuol dire quindi avere una marcia in più, una chance in più di apparire nei feed degli altri utenti o nel loro browser di ricerca quando ricercheranno quello specifico hashtag che tu hai utilizzato nella tua storia nel loro motore di ricerca Instagram. Per questo motivo i brand molto spesso ti consiglieranno loro stessi gli hashtag da usare, anzi, spesso ti diranno di utilizzare questo specifico hashtag come una sorta di clausola nel vostro contratto di collaborazione.

Puoi capire quindi l’importanza delle storie di Instagram e degli hashtag che saranno la benzina del motore del tuo account Instagram e di qualsiasi tipo di collaborazione che potrai instaurare con qualsiasi brand o altro influencer.

Ricorda inoltre che il livello di interattività del tuo pubblico influirà su quello che in gergo è definito engagement rate e questo tuo livello di interattività sarà il tuo biglietto da visita: i brand vorranno prima controllare quanti utenti attivi e interattivi hai e poi decideranno se vorranno lavorare con te.

 

 

 

Trovare i migliori hashtag su Instagram… e poi? Cosa fare

In questi paragrafi conclusivi di questa guida intitolata Migliori hashtag Instagram vogliamo ora parlarti dell’utilizzo degli hashtag, un utilizzo che deve essere efficace.

Hashtag migliori di Instagram? Ok, mettiamo il caso tu abbia trovato degli hashtag cool e di tendenza che ti permetteranno di allargare il tuo bacino d’utenza (perché hashtag vuol dire poter essere ricercato nella barra di ricerca da tanti altri utenti): cosa devi fare ora?

Ci sono alcuni passi che dovrete compiere. Innanzitutto dovrete capire quale sia la nicchia specifica in cui pubblicare con costanza e continuità, così da crearvi un personal brand forte.

Questo vuol dire che se il vostro sogno sia quello di diventare un esperto in cucina, non dovreste cercare di entrare in popular postando i vostri outfit. Sicuramente vi potranno aiutare in qualche modo ad ottenere dei followers in più, ma non saranno quelli poi interessati a visualizzare i vostri contenuti sulle ricette più interessanti per uno specifico evento od un certo tipo di alimentazione.

Se avete invece un account che gode già di un buon numero di like, potreste scegliere di aggiungere alcuni hashtag popolari alla lista. Avete a disposizione 30 hashtag, ma non dovrete abusarne.

Non esiste, comunque, una regola che imponga la posizione in cui questi debbano trovarsi. Infatti, potreste inserirli in didascalia o nel primo commento. Sicuramente è consigliato inserirli nei commenti per un vantaggio a livello estetico. Infatti, se condivideste i vostri post anche su Facebook, gli hashtag diventerebbero una barriera visivamente brutta e farebbero perdere di significato il post stesso.

Quali sono i migliori Hashtag per Instagram

Se il vostro obiettivo è quello di rendere virali i vostri post, dovrete fare molta attenzione a ciò che sceglierete di pubblicare. Infatti dovrete partire dal presupposto che i vostri post debbano esser raggiungibili da utenti interessati ai vostri contenuti così da ottenere il massimo della visibilità possibile. Gli hashtag sono divisi in tre macrocategorie.

infatti, avete hashtag grandi, medi e piccoli. Questa è una classificazione importante, poiché dovrete partire proprio dal più piccolo per arrivare al più grande. Una strategia apparentemente semplice ma realmente efficace, poiché vi permetterà di accedere a più tipologie di followers e garantirvi i risultati migliori.

Chiaramente dovrete capire come fare a distinguerli. Gli hashtag piccoli sono quelli che generano un volume che parte da 0 ed arriva a 999.000 post pubblicati, uno di grandezza media spazia tra 1 e 5 milioni e quelli grandi, ovviamente, vanno dai 5 milioni in su. Per poter capire quali sono i migliori hashtag per Instagram da utilizzare per il tuo profilo devi per prima cosa fare una analisi dettagliata.

 

Conclusioni

Questa nostra guida intitolata Migliori hashtag Instagram termina qua e se ti è piaciuta e l’hai trovata utile per i tuoi interessi e scopi visita il nostro blog per dare uno sguardo a nuove guide e altri articoli che ti saranno molto utili per la tua scalata al successo su Instagram. Instagram ti mette sempre a disposizione tanti strumenti utili affinché tu possa provare a diventare un influencer e bucare lo schermo del web con il tuo canale Instagram.

Ricorda che gli hashtag sono praticamente uno dei canali di marketing più utili e decisivi per il tuo canale Instagram e l’accoppiata storie + hashtag è praticamente sinonimo di vittoria quando si parla di Instagram.

Le storie sono lo strumento preferito degli influencer e dei brand per pubblicizzare prodotti attraverso un attento e studiato utilizzo di hashtag e se mai dovessi ricevere una proposta di collaborazione ricorda che le tue storie dovranno sempre essere accompagnate dagli hashtag giusti.

In questa guida sui i Migliori hashtag su Instagram ti abbiamo fornito delle giuste informazioni affinché tu possa provare a diventare un influencer di successo e l’utilizzo degli hashtag aiuterà, non poco, la tua scalata nel mondo di Instagram. Pensa bene al valore degli hashtag e rileggi tutti i passaggi di questa guida affinché tu possa trovare l’hashtag giusto al momento giusto e diventare a tua volta virale e popolare.

Gli hashtag più popolari porteranno un flusso di utenza extra al tuo profilo Instagram, flusso di utenza che rappresenta per te un potenziale aggiunto perché chiunque accederà al tuo profilo Instagram sarà tentato poi dal cliccare sul tasto follow per seguirti. Utilizza gli hashtag secondo un piano preciso, un marketing plan che deve essere parte integrante della tua esperienza su Instagram perché un profilo vincente è sempre contraddistinto da un piano d’azione vincente.

Questa guida per capire quali sono i migliori hashtag per Instagram, sui migliori hashtag su Instagram e su quali sono i migliori hashtag per Instagram finisce qua, condividila con i tuoi amici e visita il nostro blog per ottenere informazioni extra e articoli aggiornati e sempre nuovi.

Puoi trovare il nostro blog a questo link, ti aspettiamo e se hai qualsiasi tipo di domanda o dubbio scrivici: la nostra redazione è sempre aperta a nuovi suggerimenti, consigli e a nuove domande da rispondere con articoli sempre nuovi e interessanti.